Associazione Nazionale

Bed and Breakfast
Affittacamere
Case Vacanze
Locazioni Turistiche

ANNO di FONDAZIONE – 30 settembre 1999

ASSOCIATI ad A.N.B.B.A. 

ANBBA è l’Associazione Nazionale per le Attività Extra-Alberghiere che da oltre 25 anni promuove e tutela le attività ricettive non alberghiere. Essere socio ANBBA significa accedere a una vasta gamma di servizi e strumenti per sviluppare la propria attività in modo efficace e sostenibile. Inoltre, ANBBA offre supporto e formazione per gestire al meglio gli aspetti fiscali e legali del settore. Unisciti a noi e fai crescere il tuo business nel mondo dell’extra-alberghiero ! 

ANBBA risponde
06 94503417

Il centralino risponde dal Lunedì al Venerdì, 09:30/12:00 e 15:30/16:30

ISCRIVITI GRATUITAMENTE alla nostra mailing list riceverai una costante informazione sul mondo dell’extra-alberghiero .

Direttivo ANBBA

15/06/2024

COMUNICATO – Il Presidente ANBBA Prof. Johnny Malerba sarà presente Martedì 18 giugno 2024 nell’Aula dell’VIII Commissione Ambiente della Camera dei Deputati, all’audizione informale dell’esame, in sede referente, del disegno di legge C. 1896 Governo, di conversione in legge del decreto-legge 29 maggio 2024, n. 69, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica conosciuto come DECRETO SALVA CASA ”

Parte dal 3 giugno la piattaforma BDSR per il CIN

AFFITTI BREVI, DAL MITUR LA BANCA DATI STRUTTURE RICETTIVE. SANTANCHÈ: “RISULTATO GIOCO DI SQUADRA MINISTERO-REGIONI-PROVINCE”

Arriva il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni al decreto sull’interoperabilità della Banca dati nazionale delle strutture ricettive e degli immobili in locazione breve e per finalità turistica (BDSR), l’innovativa piattaforma digitale realizzata dal Ministero del Turismo in collaborazione con le Regioni e le Province Autonome, che prenderà il via a partire dal 3 giugno 2024.

La BDSR stabilisce parametri omogenei e processi standardizzati a livello nazionale e rappresenta un pilastro fondamentale per la tutela del consumatore, della concorrenza e della trasparenza del mercato, facilitando la mappatura e il monitoraggio del panorama ricettivo nazionale.

Attraverso la BDSR, con un processo semplificato, è possibile richiedere il Codice identificativo nazionale (CIN), da utilizzare per la pubblicazione degli annunci e per l’esposizione all’esterno delle strutture ricettive e degli immobili in locazione breve o turistica.

Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma tramite identità digitale, difatti, i titolari delle strutture e i locatori di immobili possono visualizzare le strutture collegate al proprio codice fiscale, integrare gli eventuali dati mancanti e ottenere il CIN.

Il processo di entrata in esercizio della BDSR si articola in due fasi: una fase sperimentale per lo sviluppo del modello di interoperabilità e una fase a regime.

La sperimentazione della piattaforma inizierà con la Puglia a partire dalle ore 9:00 di lunedì 3 giugno 2024.

In seguito, sul sito del Ministero, sarà data notizia dell’attivazione del servizio per le altre Regioni e Province Autonome, fino a raggiungere, progressivamente, l’intero territorio nazionale.

La fase di avvio sperimentale nelle Regioni interessate consente ai cittadini che lo desiderano di adeguarsi fin da ora agli obblighi correlati al CIN previsti dall’apposita disciplina, riportata all’art. 13-ter del decreto-legge n. 145/2023. Le disposizioni contenute nel decreto-legge, in ogni caso, saranno applicabili solo dopo 60 giorni dalla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso attestante l’entrata in funzione della BDSR su scala nazionale.

Imposta di soggiorno 2024 per il 2023 : dichiarazione online

COMUNICATO – Sarà possibile usufruire del servizio on-line per presentare la dichiarazione dell’Imposta di Soggiorno 2024, relativa alle somme incassate durante l’anno 2023.

La scadenza per la presentazione della dichiarazione è stata fissata al 30 giugno 2024 che essendo domenica va al primo  luglio.

Ai gestori delle strutture ricettive è affidata, tra l’altro, la responsabilità del pagamento da parte degli ospiti ed è anche richiesta la presentazione della dichiarazione annuale.

L’invio deve essere effettuato in via telematica entro la scadenza del 30 giugno dell’anno successivo a quello a cui si riferiscono i dati: come annunciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, è già disponibile , sul portale dell’Agenzia delle Entrate,  il servizio online per procedere con la trasmissione delle informazioni che riguardano il 2023.

Qualora i nostri soci trovassero particolari difficoltà operative per tale  denuncia  , come è avvenuto nel passato , potranno usufruire del servizio ANBBA  gestito dal Rag.Paolo Sardi (sezione  INFOFISCO di ANBBA )   che avrà , in caso di trasmissione dati attraverso delega , un piccolo costo  . 

Leggi tutto sulla pagina  INFOFISCO

Comunicato stampa del 10 maggio 2024

Locazioni brevi, pronte le indicazioni delle Entrate. Novità per la cedolare secca e per gli intermediari. Leggi tutto

09/05/2024

Da sportello “infofisco” di ANBBA

Paolo Sardi informa

Cedolare secca senza limiti per l’affitto a conduttori titolari di partita IVALa Corte di Cassazione con la sentenza n. 12395 depositata il 7 maggio 2024 boccia la linea del Fisco e smentisce con quanto sostenuto dall’Agenzia delle Entrate negli ultimi 13 anni.La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 12395 depositata il 7 maggio 2024, stabilisce che la cedolare secca al 21% spetta anche per gli affitti di immobili ad uso abitativo nei confronti di conduttori titolari di partita IVA. Il requisito della locazione dell’immobile al di fuori dell’esercizio di attività d’impresa, arti o professioni riguarda esclusivamente il locatore. Cioè è il locatore che non deve essere né professionista né imprenditore. L’applicazione della cedolare secca è esclusa in caso di affitto effettuato da parte di titolari di partitaIVA, mentre nel rispetto della finalità abitativa dell’immobile resta possibile optarvi anche se ilconduttore – persona fisica – esercita attività d’impresa, di arti e professioni. È il caso, ad esempio, degli imprenditori che affittano immobili a finalità abitativa ad uso foresteria, e quindi per soddisfare le esigenze abitative dei dipendenti. Non assume quindi rilevanza la natura soggettiva del conduttore del contratto di affitto, neppure in caso di locazione effettuata nell’esercizio della propria attività d’impresa o lavoro autonomo.

CIN – Parere favorevole dalla CONFERENZA STATO REGIONI

La commissione Politiche del turismo della Conferenza delle Regioni e Province autonome ha dato parere positivo al decreto sull’interoperabilità delle banche dati regionali, predisposto dal ministero del Turismo. Vai alla notizia

Il Consiglio Ue ha adottato un regolamento relativo alla raccolta e alla condivisione dei dati riguardanti i servizi di locazione di alloggi a breve termine.

Vai alla pagina speciale

Roma di Sera – Puntata di Giovedì 7 Marzo 2024

Intervista del Prof. Johnny Malerba

https://rumble.com/v4hzeax-roma-di-sera-puntata-di-gioved-7-marzo-2024.html

CORSI di FORMAZIONE

on-line

ANBBA apre la stagione dei Corsi 2024

“Come aprire e gestire un Bed and Breakfast“

Vai alla pagina speciale e prenota il servizio

Decreto “Anticipi” il CIN

Sulla pagina speciale tutti gli aggiornamenti sul CIN e non solo

Segui la pagina speciale

Clicca

Decreto ANTICIPI articolo 13ter comma 7

7. Omissis …. In ogni caso, tutte le unita’ immobiliari sono dotate nonche’ di estintori portatili a norma di legge da ubicare in posizioni accessibili e visibili, in particolare in prossimita’ degli accessi e in vicinanza delle aree di maggior pericolo e, in ogni caso, da installare in ragione di uno ogni 200 metri quadrati di pavimento, o frazione, con un minimo di un estintore per piano. Per la tipologia di estintori si fa riferimento alle indicazioni contenute al punto 4.4 dell’allegato I al decreto del Ministro dell’interno 3 settembre 2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 259 del 29 ottobre 2021.

CONVENZIONE ANBBA FORNITURA e MANUTENZIONE

Vai alla pagina speciale

ANBBA presenta

L’intelligenza Artificiale che semplifica il tuo check-in . Un valido supporto  per accogliere i tuoi ospiti in ogni  momento al di fuori degli orari di presenza con la certezza della loro identità. 

Richiedi  informazioni sul prodotto e i costi che keyin ha riservato ai soci ANBBA .

Vai alla pagina speciale

“Una voce in Europa” – ANBBA è stata accolta a far parte  della EhhA  (EUROPEAN HOLIDAY HOME ASSOCIATION )   quale  associazione nazionale italiana che nel contesto della ricettività difende tutti i diritti di chi offre ospitalità  

Vai alla pagina Notizie e Comunicati

e agli ARCHIVI di tutte tutte le news

VISITALIA – Visita l’Italia con ANBBA

Visita Milano – La città e le grandi mostre

Abruzzo – La Costa dei Trabocchi