L'intervento della rappresentante di ANBBA in Conferenza stampa dalla Camera dei deputati - Roma 12 Novembre 2020

COMUNICATO

 

Roma 12 novembre 2020

Si è appena conclusa la conferenza stampa  a Roma presso la sala stampa della Camera dei Deputati indetta dall’On. Sara Cunial per parlare della situazione  economica causata dalla pandemia –  Alla conferenza erano presenti l’Avvocato Edoardo Polacco del foro dio Roma , l’Avvocato Mauro Sangri del Foro di Milano e la Signora Rosa Lotito ,  delegata ANBBA per il settore extra-alberghiero  per i rapporti con le forze politiche. In collegamento in video – Francesco Orlando per i ristoratori e albergatori e Tano Simonato – Ristoratore.

La conferenza è visibile  differita su :

  


 

Il tema era  la promozione di una CLASS ACTION per la richiesta al Governo di un risarcimento per danno materiale , morale , biologico  e di  relazione subito dai cittadini italiani e dalle famiglie , dai  liberi professionisti, , imprenditori e imprese , in conseguenza delle normative emergenziali , illogiche ed illegittime , emanate dal Governo italiano. La presenza della  Signora Lotito,  in  rappresentanza di ANBBA si inquadra in una più specifica e precisa azione che la nostra Associazione sta portando avanti in qualsiasi  sede soprattutto istituzionale come questa.

L’intervento della Signora Lotito  è  stato  semplice ed esaustivo per sottolineare ancora una volta che il Governo ha sottovalutato  questa grande categoria di strutture che fanno parte dell’extra-alberghiero ma che agiscono nel pieno rispetto della legge ,  non hanno la partita IVA in quanto attività saltuarie,   ma per la maggior parte  dei casi costituiscono l’unico sostentamento per le famiglie. Un particolare appello lo ha rivolto al Ministro  Franceschini  per esortalo a pensare più al Turismo,  ma ha anche evidenziato , come più volte chiesto da ANBBA, la necessità che il Turismo in Italia , essendo un comparto  strategico deve riavere il suo Ministero e non essere aggregato ora a questo,  ora a quel Ministero,  come di recente è avvenuto.

 

 

 

 

 

Evidenza: evidenza

Data: 12/11/2020