WEBINAR ENIT – 22/06/2020 - Rilancio turismo verso l’Italia

 

WEBINAR ENIT – 22/06/2020

Rilancio turismo verso l’Italia

 

Oggi è stata la volta del collegamento con la Germania  ,   ufficio ENIT di Francoforte.

 

Si è appena concluso il primo  webinar organizzato da ENIT per il rilancio del turismo in Italia  con i collegamento dalla sede di ENIT dell’importante città tedesca. Per ANBBA  era collegato Cesare Gherardi (Direttore della nostra Area Tecnica ) . I dati illustrati  da Antonella Rossi e Simona Laboccetta  ,  appunto in diretta da Francoforte non sono molto incoraggianti perché esiste ancora molta paura   . Partendo da un dato che era molto importante e incoraggiante  prima del covid ( infatti a  febbraio le prenotazioni dei Tedeschi verso l’Italia erano con numeri da record con un  + 30%  rispetto al 2019). Ora per effetto del virus,   la situazione è precipitata   e siamo arrivati  ad un  - 89% dovuto alle cancellazioni delle prenotazioni.  In questi ultimi giorni il dato negativo è sceso,  c’è stata una ripresa e si va verso un  – 74% . Il ritorno alla normalità secondo gli analisti  e i tour operator,  si avrà   con dati più confortevoli alla fine del 2021  , per proseguire con un trend positivo  nel 2022  per poi tornare in crescita  a livelli importanti nel 2023.

ENIT sta promuovendo il nostro Paese  in Germania con una campagna del tipo  “FINALMENTE VIAGGIARE !!!”. Secondo una ricerca fatta negli ultimi giorni con la riapertura delle frontiere,  il turismo vacanze 2020 sarà  quello automobilistico. I Tedeschi ,  che arriveranno,  raggiungeranno il  lago di Garda e la riviera romagnola , con prenotazioni preventive giorno per giorno per un turismo  del tipo “navigazione a vista”  .

Per quanto riguarda i viaggi aerei , le compagnie  attiveranno voli per l’Italia ,

 

1)  La CONDOR a partire dal giorno  27 con voli da Francoforte per OLBIA e  LAMEZIA TERME ;

2)   La  Lufthansa da Francoforte , da Dusserdorf ,  da Berlino e da Monaco verso  Milano – Roma Venezia Cagliari – Napoli – Palermo e Catania ecc.

Le percentuali  graduali raggiungeranno anche altre città italiane,  con un 90% dei voli entro la fine di settembre. Questi dati sui voli sono incoraggianti ,  in quanto ci fanno capire che ci sarà un  prolungamento della stagione fino a fine ottobre ed anche oltre.  ENIT ha chiesto attraverso la sua Direttrice del settore marketing , Maria Elena Rossi , (coordinatrice di questo webinar )  ,  al nostro Governo un piano di rassicurazione  con regole  precise . Certo ha sottolineato  che il turismo con le mascherine e il distanziamento sociale non è ottimale ma la voglia  di viaggiare dei Tedeschi è ancora grande e l’Italia è una meta ancora preferita.

 

Cesare Gherardi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Data: 22/06/2020