Precisazioni sulle chiusure delle strutture ricettive extra-alberghiere

Postato  23 marzo 2020 ore 12:40

 

COMUNICATO IMPORTANTE

sulle chiusure delle strutture ricettive extra-alberghiere

 

In base a quanto pubblicato relativamente alle tabelle ATECO delle attività che devono rimanere aperte troviamo  i codici 55.1 - alberghi e simili , quindi poichè l'elenco dei codici nel decreto è molto dettagliato si evince che essendo i codici delle nostre strutture ricettive extra-alberghiere principalmente  55.2 e poi  55.3 - 55.9 non rientrano tra le attività che possono rimanere aperte.

 

La Direzione ANBBA

 

Si informa che,  a seguito di quanto pubblicato sull'ultimo DPCM riguardo alle strutture ricettive che debbono rimanere chiuse o aperte  si cominciano  a riscontrare le varie precisazioni e interpretazioni  di organi ufficiali , una molto significativa è quella della Camera di Commercio di Ancona  che inseriamo per opportuna conoscenza in file pdf.


Clicca  

 

**************

 

ATTENZIONE la Regione Lombardia  - Dal sito ufficiale

Sono state  emanate  n. 3 ordinanze in sequenza 

rubricate con i numeri 514 - 515 e

 per alcune rettifiche e modifiche  la 517  

Vedi link al sito ufficiale 

http://news.unipv.it/?p=47046 

Pubblichiamo la notizia e il link solo a titolo di cronaca e salvo ogni equivoco interpretativo 

trattasi di ordinanze valide solo per la Regione Lombardia

********

Il nostro Consulente Rag.Paolo Sardi ha ccordinato le ordinanze

della Regione Lombardia  : 514 - 515 e 517  in un unico file pdf  

Clicca 

 


 

Data: 22/03/2020