Parlamento Europeo - Conferenza il 26 giugno : Il Patrimonio culturale in Europa

 

 

Patrimonio culturale in Europa: collegamento tra passato e futuro 

 

 

26 giugno 2018, Emiciclo del Parlamento Europeo, Bruxelles - 14: 00-19: 00 CET

Oggi più che mai, è fondamentale evidenziare e promuovere il patrimonio e la creatività europei. Il 26 giugno 2018, il Parlamento europeo organizza quindi una conferenza ad alto livello sul "patrimonio culturale in Europa" nell'emiciclo su iniziativa del presidente Tajani e in stretta cooperazione con la commissione per la cultura e l'istruzione, presieduta da Petra Kammerevert.

La conferenza si svolge sullo sfondo dell'Anno europeo dei beni culturali 2018. L'obiettivo dell'Anno è incoraggiare più persone a scoprire e impegnarsi con il patrimonio culturale europeo ea rafforzare il senso di appartenenza a uno spazio europeo comune. A tal fine, il "patrimonio culturale" è concettualizzato come centrale per il passato, il presente e il futuro del progetto di integrazione europea. Questo è evidente nel motto dell'anno: il nostro retaggio: dove il passato incontra il futuro.

La conferenza cerca di attirare l'attenzione dei cittadini e in particolare dei giovani sul ricco patrimonio dell'Europa, che è allo stesso tempo unico e vario. È un dono condiviso dai cittadini del continente e ha plasmato oltre 3.000 anni di storia comune. Pur essendo caratterizzato dalla diversità, questo patrimonio è immediatamente riconoscibile come "europeo" e aiuta a rispondere alla domanda fondamentale di chi siamo, il che a sua volta ci consente di incontrare altre culture con apertura e fiducia.

La conferenza offre anche l'opportunità di ricordare che la cultura e le arti di oggi (architettura contemporanea, musica, giochi online, ecc.) Sono il patrimonio culturale di domani e che le politiche culturali proattive e ambiziose sono quindi altrettanto importanti della conservazione o restauro del patrimonio culturale.

Infine, la conferenza mette in luce il potenziale economico del patrimonio culturale e le ultime innovazioni nel campo.

La sessione di apertura della conferenza è seguita da tre pannelli tematici su "Patrimonio culturale ed europeità", "Preservare e promuovere il patrimonio culturale" e "Innovazione e potenziale economico del patrimonio culturale". Ogni gruppo comprenderà artisti (musica, cucina, architettura, design, fotografia, ecc.) E le parti interessate che forniscono testimonianze.

Due spettacoli dal vivo di musica e una mostra sui videogiochi completano il programma della conferenza.

 

 

 

Data: 15/06/2017