Toscana - Gli affittacamere professionali potranno dare colazione e pasti ai propri ospiti

La Toscana ci ripensa

Troppe cose che non vanno in una delle Regioni più turistiche d'Italia

Dopo l'approvazione del testo unico del sistema turistico regionale , in vigore dai primi giorni del 2017, non sono mancate le polemiche su di alcuni articoli. ANBBA si è battuta fino all'ultimo per far cambiare idea sulle Case Vacanze per far uscire dal sommerso i proprietari di case che affittano casualmente  a carattere  stagionale che si vedono ancora una volta imposto di esercitare tale attività  con partita IVA  (forse è una delle poche regioni che insistono su questa linea) ma niente,  in compenso è stato introdotto un capolavori di articolo che è il numero 70 , che nemmeno a farlo apposta,  nella cabala napoletana  significa "il palazzo" che indica le modalità per fare le Locazioni Turistiche con un sofisticato articolo che contiene inaudite assurdità. Poi  il Governo ha pensato bene di bloccare. E così in Toscana chi fa locazione turistica non sa cosa fare, sia che sia un privato che una società, rettifiche e regolamento in materia hanno da venire !!! . Ci sono le elezioni il 4 marzo e figuriamoci se si pensa a questo. Ma la cosa più inverosimile è stato il fatto che gli Affittacamere professionali , cioè il B&B con partita IVA,   a far data da 6 mesi dopo l'entrata in vigore della legge (comma 5 dell'articolo 55)  non avrebbero dovuto, dare colazioni ipso fatto, per i B&B non professionali niente pasti ma solo la colazione al mattino. Apriti cielo ... e quindi la Regione corre ai ripari e proroga di altri 6 mesi la data portando la scadenza al 31/12/2017  (Comunicato n. 1004 del 4 luglio 2017 - La commissione Sviluppo economico voto unanime alla proposta di legge che modifica il Testo unico del sistema turistico regionale e proroga l'avvio del provvedimento )  ma a ottobre ,  colpo di scena,  con la legge 17 ottobre 2017 numero 58  si stabilisce quanto segue :

Gli affittacamere potranno dare colazione e pasti ai propri ospiti

Articolo 1

Al comma 3 dell'articolo 56 della Legge regionale 20 dicembre 2016 (Testo unico del sistema turistico regionale) , dopo le parole : "in forma imprenditoriale" , sono inserite le seguenti : " può prevedere la somministrazione di alimenti e bevande agli alloggiati e" 

 

Pubblicazione a cura dei servizi tecnici di ANBBA

Coordinatore : Cesare Gherardi

Evidenza: evidenza

Data: 07/01/2018