2018 Anno del FOOD - CIBO ITALIANO

2018 ANNO DEL CIBO ITALIANO

ANNBA invitata alla inagurazione ufficiale con la presenza del Ministro Dario Franceschini 
tenutasi a Roma martedì 20 febbraio u.s. 
 


Un calice di vino nella mano di Bacco, piatti abbondanti di cacciagione, pesci e crostacei per un banchetto luculliano, ceste ricolme di grappoli d’uva, pani, mele e melograni, cascate di ciliegie di tutti i pantoni di rosso. È l’arte a riconoscere per prima la valenza culturale del cibo, il suo valore simbolico, sociale ed estetico, oltre che vitale, dall’epoca greco-romana fino all’avvento del barocco e al contemporaneo. Così il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, insieme al Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, inaugura il 2018 Anno del Cibo Italiano con una campagna social tutta incentrata su alimenti e piatti d’autore, quelli realizzati con tempera e chiaro scuro, in marmo o su ceramica, belli da concepirne profumo e gusto.
L’account Instagram @museitaliani posta e condivide circa 50 locandine digitali, tra le quali figurano la stele di Karo al Museo Egizio di Torino, la Cena con sponsali di Gherardo delle Notti, la Natura morta con peperoni e uva di Giorgio De Chirico, così come le sculture di Darren Bader al Museo Madre di Napoli e i manifesti pubblicitari conservati al Museo Salce di Treviso. Non potevano poi mancare l’Ultima Cena di Leonardo, gli affreschi di Pompei, le nature morte della Villa Medicea di Poggio a Caiano e i dipinti della Scuola Napoletana.
Le regole della campagna social non cambiano: continua l’invito a visitare gli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura italiani, a cercare, fotografare e condividere il tema del mese con l’hashtag #annodelciboitaliano.  
Annunciato dai Ministri Franceschini e Martina lo scorso giugno, il 2018 Anno del Cibo Italiano valorizzerà e promuoverà l’intreccio tra cibo arte e paesaggio, che rappresentano i migliori attrattori culturali del nostro Paese. La condivisione delle foto diventerà un reportage collettivo che, attraverso il cibo, racconterà anche la storia della nostra società, l’evoluzione del gusto, evidenziando quanto il patrimonio enogastronomico faccia parte dell’identità italiana.
Tutte le locandine della campagna dedicata all’#annodelciboitaliano sono disponibili su: www.beniculturali.it/annodelciboitaliano



 

      NAPOLI. PALAZZO REALE
Giacomo Nani (1698-1755)
NATURA MORTA CON PIATTO DI MACCHERONI
PARTICOLARE
 
 
      ROMA. GALLERIA NAZIONALE D'ARTE ANTICA A PALAZZO CORSINI
Christian Berentz (1658-1722)
LO SPUNTINO ELEGANTE
 
 
      ROMA. GALLERIA BORGHESE
Caravaggio
FANCIULLO CON CANESTRO DI FRUTTA
1593-1594
 
 
      NAPOLI. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
PARETE CON NATURE MORTE
DAI PRAEDIA DI GIULIA FELICE A POMPEI
PARTICOLARE
62-79 d.C.
 
 
      POGGIO A CAIANO (PO). VILLA MEDICEA
MUSEO DELLA NATURA MORTA
Bartolomeo Bimbi
CILIEGIE
1699
 
 
      TREVISO. MUSEO NAZIONALE COLLEZIONE SALCE
Mario Borgoni
FATTORIA DI VINI MARSALA
1900-1915
 
 
      RACCONIGI (CN). COMPLESSO MONUMENTALE DEL CASTELLO E PARCO
APPARTAMENTO CINESE - SALA DEL CAFFÈ
TAPPEZZERIE CINESI: IL RITO DEL TÈ
1756 circa
 
 
      FIRENZE GALLERIE DEGLI UFFIZI
GALLERIA DELLE STATUE E DELLE PITTURE
Gherardo delle Notti
CENA CON SPONSALI
1617
 
 
      TREVISO. MUSEO NAZIONALE COLLEZIONE SALCE
Federico Seneca
MOSTRA MERCATO DEI VINI TIPICI
1935
 
 
      OSTIA ANTICA. PARCO ARCHEOLOGICO
VIA DI DIANA
THERMOPOLIUM: LUOGO DI RISTORO IN CUI SI SERVIVANO BEVANDE E CIBI CALDI
III secolo d.C.
 
 
      POMPEI. PARCO ARCHEOLOGICO
CASA DEI VETTII
AFFRESCO CON RICOTTA E ASPARAGI
I secolo d.C.
 
 
      TREVISO. MUSEO NAZIONALE COLLEZIONE SALCE
Adolf Hohenstein
BIRRA ITALIA
1906
 
 
      TORINO. MUSEI REALI
GALLERIA SABAUDA
Peter Binoit 
NATURA MORTA CON FRUTTA, DOLCI, CROSTACEI, UN BICCHIERE E UN TOPO
1620 circa
 
 
      TARANTO. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
PIATTO DA PESCE CAMPANO A FIGURE ROSSE CON RAFFIGURAZIONE DI DUE SARAGHI E UN PERSICO
350-340 a.C.
 
 
      NAPOLI. MUSEO DI CAPODIMONTE
Giovan Battista Recco
INTERNO DI CUCINA CON TESTA DI CAPRONE
Metà del XVII secolo
 
 
      TORINO. MUSEO EGIZIO
DETTAGLIO DELLA STELE DI KARO IN CUI IL DEFUNTO RICEVE OFFERTE DI CIBO DAI FIGLI
Nuovo Regno (1539-1076 a.C.)
 
 
      ROMA. GALLERIA NAZIONALE D'ARTE ANTICA A PALAZZO BARBERINI
Bartolomeo Passarotti
PESCHERIA
Seconda metà del XVI secolo
 
 
      FERRARA. PINACOTECA NAZIONALE
Carlo Bononi (1569-1632)
LE NOZZE DI CANA
 
 
      VENEZIA. GALLERIA GIORGIO FRANCHETTI ALLA CA’ D’ORO
Jan Steen
PREGHIERA PRIMA DEL DESINARE
XVII secolo
 
 
      FIRENZE. GALLERIA D'ARTE MODERNA A PALAZZO PITTI
Giorgio De Chirico
NATURA MORTA CON PEPERONI E UVA
1930
 
 
      FIRENZE. GALLERIE DEGLI UFFIZI
GALLERIA DELLE STATUE E DELLE PITTURE
Honthorst Gerrit Van detto Gherardo delle Notti 
CENA CON SUONATORE DI LIUTO
1617
 
 
      TREVISO. MUSEO NAZIONALE COLLEZIONE SALCE
Franco Mosca
MOSTRA ENOGASTRONOMICA E DEL COMMERCIO
1938
 
 
      NAPOLI. CERTOSA E MUSEO DI SAN MARTINO
Giuseppe De Nigris (1832-1903)
NATURA MORTA CON GATTO
 
 
      POGGIO A CAIANO (PO). VILLA MEDICEA
MUSEO DELLA NATURA MORTA
Cristoforo Munari
NATURA MORTA CON PROSCIUTTO, CARDI, PANE E SALUME
Inizi del XVIII secolo
 
 
      FIRENZE. GALLERIA PALATINA A PALAZZO PITTI
Giovanna Garzoni
NATURA MORTA CON FICHI
Decenni centrali del XVII secolo
 
 
      L'AQUILA. MUSEO NAZIONALE D'ABRUZZO
Francesco da Montereale
MADONNA CON IL BAMBINO E SANTI 
PARTICOLARE
Inizi del XVI secolo
 
 
      PADULA (SA). CERTOSA DI SAN LORENZO
CUCINA
Prima metà del XVIII secolo
 
 
      NAPOLI. MUSEO MADRE
PER FORMARE UNA COLLEZIONE:
The Show Must Go_ON e Darren Bader. 
(@mined_oud), VEDUTA DELLE MOSTRE AL MADRE
Courtesy Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Napoli.
 
 
      POGGIO A CAIANO (PO). VILLA MEDICEA
MUSEO DELLA NATURA MORTA.
Bartolomeo Bimbi
PESCHE E ALBICOCCHE
1700
 
 
      POMPEI. PARCO ARCHEOLOGICO
CASA DEI CASTI AMANTI
AFFRESCO CON BANCHETTANTI
I secolo d.C.
 
 
      FIRENZE. GALLERIE DEGLI UFFIZI
GALLERIA DELLE STATUE E DELLE PITTURE
Gerardo Dou
VENDITRICE DI FRITTELLE
XVII secolo
 
 
      VENEZIA. MUSEO D'ARTE ORIENTALE
SAGEJUBACKO (SERVIZIO DA PIC-NIC) IN LACCA E METALLO
Periodo Edo (1603-1868)
 
 
      ANCONA. MUSEO TATTILE STATALE OMERO
Alik Cavaliere
PER L'AMICO PACCAGNINI
1993
 
 
      ROMA. MUSEO NAZIONALE ROMANO A PALAZZO MASSIMO
FRAMMENTO DI AFFRESCO DAL COLOMBARIO DI VILLA DORIA PAMPHILJ
30-20 a.C.
 
 
      FIRENZE. GALLERIE DEGLI UFFIZI
GALLERIA DELLE STATUE E DELLE PITTURE
Pietro Paolo Bonzi detto Gobbo dei Carracci (1576-1636)
NATURA MORTA CON CAVOLFIORI 
 
 
      URBINO. GALLERIA NAZIONALE DELLE MARCHE 
APPARTAMENTO DELLA DUCHESSA – CAMERA DA LETTO
Pietro Paolo Agabiti
MADONNA COL BAMBINO E SANTI
PARTICOLARE
1522
 
 
      SASSARI. PINACOTECA NAZIONALE
Maestro S.B.
CESTO DI FRUTTA, FORMAGGIO, SALAME, ZUCCA E TORTA
XVII secolo
 
 
      ROMA. GALLERIA SPADA
GIOVANE CON CESTA DI FRUTTA
TRAPEZOFORO IN MARMO BIANCO
Epoca romana imperiale
II secolo d.C.
 
 
      PERUGIA. GALLERIA NAZIONALE DELL'UMBRIA
Bartolomeo Caporali
ADORAZIONE DI MONTELUCE
PARTICOLARE
1477-1479
 
 
      GENOVA. PALAZZO REALE
Domenico Fiasella
CENA DI CRISTO IN CASA DI SIMONE IL FARISEO
1613 circa
 
 
      CAMPOBASSO. PALAZZO PISTILLI
Vincenzo Abbati (1803-1874)
INTERNO DELLA CUCINA DI UN CONVENTO
 
 
      ERCOLANO. PARCO ARCHEOLOGICO
AFFRESCO DELLA CASA DEL GRAN PORTALE
I secolo a.C.
 
 
      CAMPOBASSO. PALAZZO PISTILLI
Giuseppe Casciaro (1863-1941)
NATURA MORTA CON ZUCCHE
 
 
      ROMA. MUSEO BONCOMPAGNI LUDOVISI PER LE ARTI DECORATIVE, IL COSTUME E LA MODA DEI SECOLI XIX E XX
Pittore ignoto
PESCI CON CONCA DI RAME
1660-1680
 
 
      PERUGIA. MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELL'UMBRIA
FOCULUM CON CORREDO DI PALETTE CUCCHIAI E ATTINGITOI 
550 a.C. circa
 
 
      PARMA. COMPLESSO MONUMENTALE DELLA PILOTTA
PINACOTECA NAZIONALE
Felice Boselli 
DISPENSA CON SELVAGGINA, PUNTA DI FORMAGGIO LIMONI, GATTO, COLOMBA E PORCELLINO D’INDIA
(1650-1732)
 
 
      NAPOLI. MUSEO DI CAPODIMONTE
Vincenzo Abbati (XIX secolo)
INTERNO DI CUCINA - PARTICOLARE
 
 
      MILANO. MUSEO DEL CENACOLO VINCIANO
Leonardo da Vinci (1495-1498)
ULTIMA CENA
 
 
      ROMA. GALLERIA NAZIONALE D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
Felice Casorati
MELE SULLA GAZZETTA DEL POPOLO
1928 circa
 
 
      PAESTUM. PARCO ARCHEOLOGICO
PIATTO CON DOLCI, FORMAGGI E UN FAVO DI MIELE DA AGROPOLI
Metà del IV secolo a.C.