Regione Veneto - Classificazione delle strutture ricettive

CLASSIFICAZIONE DELLE STRUTTURE RICETTIVE

extra-alberghiere esistenti

 

Regolamento Veneto DGR 419/2015 (Art.11)

 

Entrata in vigore 24/04/29015

 

 

Le strutture già regolarmente esercitate al 24 aprile 2015 (già classificate o non classificate in base alla precedente disciplina) devono presentare la domanda di classificazione entro i termini indicati dai predetti provvedimenti e nei tempi descritti nella pagina web della Sezione Turismo. Bed & breakfast, foresterie per turisti, unità abitative ammobiliate ad uso turistico già regolarmente esercitate al 24 aprile 2015 in Comune di Venezia hanno termini diversi.
 

 

PAGINA WEB dove sono fissati i termini

 

TERMINI FINALI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CLASSIFICAZIONE

Attività complementari



STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI GIÀ’ CLASSIFICATE AL 24 APRILE 2015,

nelle tipologie previste dall’art. 26 della legge regionale n. 33/2002

affittacamere, attività ricettive in esercizi di ristorazione, unità abitative ammobiliate ad uso turistico, strutture
ricettive-residence, attività ricettive in residenze rurali, ostelli per la gioventù, case religiose di ospitalità, centro soggiorno studi:

riclassificazione da ottenersi entro il 24 aprile 2017 con domanda da presentare tramite Suap alla Provincia almeno 60 giorni prima del 24 aprile
2017

TERMINE entro il 23 febbraio 2017  (salvo motivata richiesta di proroga di sei mesi).

 


STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI NON CLASSIFICATE GIÀ’ REGOLARMENTE ESERCITATE AL 24 APRILE 2015

bed & breakfast, foresterie per turisti, unità abitative ammobiliate ad uso turistico escluso il Comune di Venezia;
classificazione da ottenersi entro il 24 aprile 2016 nelle corrispondenti tipologie di strutture complementari, con domanda da presentare tramite
Suap alla Provincia almeno 60 giorni prima del 24 aprile 2016

TERMINE  entro il 24 febbraio 2016 ( salvo motivata richiesta di proroga di sei mesi)

 

SOLO VENEZIA TERMINI DIVERSI


STRUTTURE RICETTIVE COMPLEMENTARI NEL SOLO COMUNE DI VENEZIA NON CLASSIFICATE GIÀ’ REGOLARMENTE
ESERCITATE AL 24 APRILE 2015

bed & breakfast, foresterie per turisti, unità abitative ammobiliate ad uso turistico:
classificazione da ottenersi entro il 24 ottobre 2016 nelle corrispondenti tipologie di strutture complementari, con domanda da presentare tramite
Suap alla Provincia almeno 60 giorni prima del 24 ottobre 2016

TERMINE il 25 agosto 2016   ( salvo motivata richiesta di proroga di sei mesi)

***************

La procedura di Classificazione si attiva nella Regione,  compresa Venezia,  attraverso il portale Impresa in un giorno, seguendo le procedure in esso indicate,  ma è  difficile che questa procedura possa essere seguita personalmente dal titolare della struttura in quanto necessita di particolari allegati che debbono essere compilati da un tecnico abilitato e quindi è necessario affidarsi ad un INTERMEDIARIO che munito di PROCURA e delle credenziali di accesso al portale nonchè della firma digitale, possa eseguire quanto richiesto. ANBBA ha messo a disposizione il suo staff tecnico per offrire questo tipo di servizio e le prenotazioni per adempiere a quanto richiesto,  nei termini sopra indicati,  si possono inviare al seguente indirizzo 

consulente@anbba.it

Si riporta la schermata principale della procedura attivitata sul Portale sopra indicato

seguendo le indicazioni per la generazione della SCIA per Classificazione relativa a :

Alloggi Turistici - Case Vacanze - Unita' abitative ammobiliate ad uso turistico e Bed and Breakfast 

   

 

 

 

 

 

CLASSIFICAZIONE

Regione Veneto



Tutte le strutture ricettive devono essere classificate, intendendo con tale termine la qualificazione per categoria in relazione ai servizi offerti. 
 

La Regione del Veneto adotta come simbolo per le strutture ricettive complementari il leone alato veneziano.
La classificazione può essere di due, tre o quattro leoni. I bed & breakfast ubicati in edifici d'epoca e vincolati o che forniscano taluni servizi di alta qualità possono essere classificati con cinque leoni.

La Regione del Veneto ha disciplinato la 
classificazione delle strutture complementari ad eccezione dei rifugi alpini ed escursionistici che saranno oggetto di successivi provvedimenti. Queste strutture sono ancora regolate dalla Legge regionale n. 33 del 2002.

Il procedimento di classificazione per 
alloggi turistici, case per vacanze, unità ammobiliate ad uso turistico e bed & breakfast è regolato dalla Deliberazione della Giunta regionale n. 419 del 31 marzo 2015.
L'allegato A della DGR 419/2015 contiene le 
disposizioni comuni: ad esempio denominazioni, requisiti strutturali e dimensionali, aperture al pubblico, simboli distintivi delle strutture complementari ed altre disposizioni ancora.
L'allegato B individua i requisiti obbligatori per alloggi turistici.
L'allegato C individua i requisiti obbligatori per case per vacanze.
L'allegato D individua i requisiti obbligatori per unità abitative ammobiliate ad uso turistico.
L'allegato E individua i requisiti obbligatori per bed & breakfast.

Il 
modello regionale di domanda, da trasmettere alla Provincia tramite lo Sportello Unico delle Attività Produttive - SUAP - per il rilascio, modifica e rinnovo di classificazione delle strutture complementari, è stato approvato con Decreto del Direttore della Sezione Turismo n. 36 del 14 luglio 2015.
L'allegato A del Decreto 36/2015 contiene il modello regionale di domanda di rilascio, modifica o rinnovo di classificazione.
L'allegato B del Decreto 36/2015 contiene il modello regionale di asseverazione da allegare alla domanda di rilascio, modifica o rinnovo di classificazione dei nuovi alloggi turistici, case per vacanze, unità abitative ammobiliate ad uso turistico e bed and breakfast da aprirsi dopo il 24 aprile 2015. 

Le strutture già regolarmente esercitate al 24 aprile 2015 (già classificate o non classificate in base alla precedente disciplina) devono presentare la domanda di classificazione entro i termini indicati dai predetti provvedimenti e nei tempi descritti nella pagina web
 della Sezione Turismo.


Bed & breakfast, foresterie per turisti, unità abitative ammobiliate ad uso turistico già regolarmente esercitate al 24 aprile 2015 in Comune di Venezia hanno termini diversi.

 

MODELLO

Per strutture in essere prima del 24 aprile 2015

La RICLASSIFICAZIONE deve essere operata comunque in quanto sono cambiati sia i criteri di classificazione che i parametri.

LINK da DOVE SCARICARE IL MODELLO

allegato A del Decreto 36/2015

 

Contiene il modello da scaricare 

Clicca 

 

****************