FISCO ANBBA - CASE VACANZA

____________________________________________________________________________________

 Sentenza – Agenzia delle Entrate, affitto, casa-vacanze
Suprema Corte di Cassazione VI Sezione Civile – T
Ordinanza 19 febbraio – 20 marzo 2014, n. 6501 
Presidente Cicala – Relatore Cosentino

 

Articolo pubblicato sulla STAMPA -  TUTTO SOLDI in data 1/02/2016


Leggi l'articolo 


Attività di casa vacanze professionale

Le conclusioni:

 

 

Nell’ipotesi di concessione in godimento di un immobile arredato accompagnata dalla prestazione di servizi non direttamente inerenti al  godimento della res locata (come la climatizzazione o la somministrazione di acqua, luce e gas), ma di carattere personale (come le pulizie od il cambio della biancheria) – il rapporto, specialmente se si inserisca in un attività avente ad oggetto la cessione di  una pluralità di immobili, non è qualificabile come locazione immobiliare ai sensi e per gli effetti dell’articolo 10, punto 8, d.p.r. 633/72. Mi pare piuttosto chiaro: se l'attività se c'è solo dazione in godimento, l'affittacamere è esente IVA, altrimenti è imponibile IVA.

Quindi, stare tutti molto attenti: le sanzione sono dal 100 al 200% dell'iva non versata.

 

 

 

Rag.Paolo Sardi

Consulente fiscale ANBBA

____________________________________________________________________________________